Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

A Mosca cadono due record mondiali

anastasia zuevaRaffica di record mondiali da Mosca, dove sono in corso i campionati nazionali russi. Dapprima Anastasia Zueva ha migliorato il limite mondiale dei 50 metri dorso donne, con il tempo di 27″48. La 18enne nuotatrice ha abbassato di 19 centesimi il primato che apparteneva all’australiana Sophie Edington.

A seguire Yulia Yefimova, che ha battuto due volte il mondiale dei 50 rana femminili, vincendo prima la semi e poi la finale. In semifinale la campionessa russa aveva cancellato dall’albo dei primati l’australiana Jade Edmistone, (30”31, nuotato il 30 gennaio 2006 a Melbourne), limando il tempo di 8 centesimi. Poi l’exploit in finale, con altri 18 centesimi guadagnati per un riscontro di 30”06 che la promuove autorevole candidata a infrangere il muro del mezzo minuto - e sarebbe l’ultimo a cadere nello sprint del nuoto, in vasca lunga.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento